Il Castello d'Argento risplende

16.08.2014 18:00

 

Da Firenze appunti e testimonianze di storia e
di pratica dell’arte dell’argentiere.

Sabato 16 Agosto 2014 ore 18.00

il castello d'argento risplende

Introduzione:
Roberto Lunardi e Gianni Guido Rosetti del CIMA
Centro Internazionale delle Manifatture Artistiche e dei Mestieri d’Arte di Signa:
L’arte antica di millenni della lavorazione dell’argento.

Relatore:

Eleonora Lunardi Foglia: La storia e le tecniche dell’argenteria;
Maestro Artigiano Lorenzo Foglia: Esposizione di manufatti e tecniche di esecuzione.

Nel salone delle udienze del Castello di Castiglione del Terziere
saranno esposti manufatti dell'argenteria Foglia Firenze 1935.

IL CASTELLO D’ARGENTO RISPLENDE

Da Firenze appunti e testimonianze di storia e di pratica dell’arte dell’argentiere.

Castiglione del Terziere fu Capitanato di Giustizia della Repubblica fiorentina dalla metà del XV secolo e con il suo castello, oggi centro di studi e di contemplazione, è sede anche, perfetta, dell’indifferibile riflessione sulle arti figurative e sull’odierno sistema, come mai complesso, della diffusione delle informazioni tramite le immagini.
Dell’assunto fondante dell’unità della cultura Loris Jacopo Bononi, al quale si deve la rinascita del Castello, fu l’incarnazione speciale. La vita del suo borgo, di cui il grande edificio unitamente al suo Inventore è alta vetta ed al contempo fonte, oggi ha da riprendere intensa al fine di contribuire incomparabilmente alla costituzione, in ognuno, della coscienza storica unitaria indispensabile al vivere civile e da acquisire, oramai, pena lo smarrimento nell’indistinto.
Si presenta pertanto quest’anno l’arte antica di millenni della lavorazione del più bianco dei metalli e che meglio riflette la luce, oltre ad essere inossidabile nell’acqua e nell’aria incorrotte e, quindi, guardiano sensibilissimo della purezza, segno di candore e simbolo lunare.
A dimostrazione e illustrazione della vitalità di quest’arte e dell’antichità delle tecniche che ancora pretende, un maestro artigiano, Lorenzo, titolare dell’ARGENTERIA FOGLIA FIRENZE 1935 ove da tre generazioni si realizzano oggetti di grande prestigio, presenta il suo lavoro e quanto è possibile realizzare ancora in forza dell’abilità peculiare dell’uomo e della sua esperienza: tali i singolari gioielli proposti al pubblico, interessanti per modernità di concezione ed antichità delle tecniche di esecuzione.
Grazie all’invito e all’ospitalità di OMNIA VANITAS Comitato amici di Loris Jacopo Bononi presieduto da Raffaella Paoletti, .Roberto Lunardi e Gianni Guido Rosetti del CIMA - Centro Internazionale delle Manifatture Artistiche e dei Mestieri d’Arte - operante per il loro studio e la loro valorizzazione d’intesa con l’Università degli Studi di Firenze, il Museo della Paglia e dell’Intreccio Domenico Michelacci ed il Comune di Signa, introdurranno l’iniziativa mentre Eleonora Lunardi Foglia tratterà della storia e delle tecniche dell’argenteria. Preziosa la collaborazione di Andrea Poggipollini per la cura dell’apparato iconografico esposto nel borgo e nella piazza della chiesa antica, sotto il campanile, ove si terrà l’incontro.
Nel Salone dell’Udienza, insieme a broccati ed argenti di pertinenza del Castello, verranno esposti oggetti di particolare importanza a marchio Foglia, compreso il cappello gioiello di paglia antica realizzato nel maggio scorso in occasione della 77ª Mostra Internazionale dell’Artigianato alla fiorentina Fortezza da Basso.

Contatti

Raffaella Paoletti
Via del Borgo, 1
Castello di Castiglione del Terziere
54021 - Bagnone (MS)

Tel. 0187 429100
Cell. 347 0004486
Fax 0187 1854242

info@castellodicastiglionedelterziere.it

Estratto dello statuto >>
Domanda di sottoscrizione >>

 

Links

Informativa sulla Privacy
Antiche Dimore del Terziere

Collaborazioni

4Ti Tecnologie Informatiche s.r.l.
Juma Communication
Andrea Poggipollini